17 ottobre 2019
Aggiornato 07:00

Lakers sempre più giù

Arena di Mexico city gremita I Pelicans di Anthony Davis (25 punti) e Jrue Holiday stendono i Los Angeles Lakers 109-102. Kobe Bryant stellare nel 1° quarto (14 punti) ma può far davvero poco in questa stagione. Città del Messico porta invece bene a Houston alla settima vittoria in stagione (una sconfitta).

HOUSTON - Città del Messico porta bene a Houston alla settima vittoria in stagione (una sconfitta). Decisive le triple del secondo tempo (9/16) per tornare al successo battendo Minnesota 113-101. Arena di Mexico city gremita I Pelicans di Anthony Davis (25 punti) e Jrue Holiday stendono i Los Angeles Lakers 109-102. Kobe Bryant stellare nel 1° quarto (14 punti) ma può far davvero poco in questa stagione. Washington dice grazie a Wall (27 punti) per battere Detroit 107-103. Utah arriva a 3'51 dalla fine, sul 97-89. Poi si spegne la luce, Atlanta recupera e con i 30 di Millsap conquista sorpasso e vittoria 100-97.

Non basta ai Boston Celtics un super Rondo che mette a segno 20 punti, 12 assist e 9 rimbalzi per battere Oklahoma City. I Thunder si scatenano nel finale con Reggie Jackson e Anthony Morrow. Il primo segna 14 punti nel terzo quarto, l'altro 19 nell'ultimo. Evan Fournier ne mette a segno 28 per gli Orlando Magic che passano a New York 97-95. Phienix supera i Brooklyn Nets 112-104, Indiana passa a Miami 81-75. Fantastica Portland (Lillard 27) che supera i Denver Nuggets di Gallinari 130-113 segnando 84 punti nel primo tempo. Per l'azzurro 9 (1/3 da due, 1/4 da tre e 4/4 ai liberi) con quattro rimbalzi, un assist e un recupero in 15'.

Questi i risultati delle partite disputate nella notte:
Washington Wizards-Detroit Pistons 107-103
Atlanta Hawks-Utah Jazz100-97
Boston Celtics-Oklahoma City Thunder 94-109
Miami Heat-Indiana Pacers 75-81
New York Knicks-Orlando Magic 95-97
New Orleans Pellicans-Los Angeles Lakers 109-102
Denver Nuggets-Portland Trail Blazers 113-130
Phoenix Suns-Brooklyn Nets 112-104
Minnesota Timberwolves-Houston Rockets 101-113