22 gennaio 2022
Aggiornato 07:30
Calcio - Nazionali

Bonucci, suggerimento a Prandelli: «Cassano deve restare».

«Alla Juve penserò quando usciremo dal mondiale, spero più tardi possibile», così Leonardo Bonucci dal ritiro della nazionale a Coverciano. L’altro difensore azzurro Darmian si gode il momento: «È già un orgoglio per me essere qui».

COVERCIANO - Leonardo Bonucci, in conferenza stampa a Coverciano, scende in campo in favore di Antonio Cassano: «Da parte nostra non c'è mai stato nessun tipo di problema - ha sottolineato il difensore bianconero -. In questi due anni ha fatto qualcosa di importante e si è meritato di tornare in Nazionale. Non è compito di juventini o milanisti decidere se portarlo in Brasile: è una decisione che spetterà al ct. Lui, comunque, è un valore aggiunto». Dimenticato anche il battibecco sui «soldatini» di qualche anno fa. «Antonio e' fatto cosi': dice quello che pensa, ma si fa ben volere dal gruppo», ha sottolineato Bonucci.

IL MIO FUTURO È ALLA JUVE - «Finché la Juve mi vorrà resterò a Torino, poi in caso prenderò in considerazione altre opzioni», con queste parole, Bonucci tronca ogni possibile discorso su una sua eventuale cessione. Anche perché in bianconero c’è ancora tanto da fare e tanto da vincere: «Siamo solo all'inizio delle nostre vittorie - prosegue il giocatore della Nazionale in conferenza stampa a Coverciano -, abbiamo vinto 3 scudetti ma adesso è il momento di pensare al mondiale, alla Juve ci penserò quando usciremo dal Mondiale, spero il più tardi possibile ».

DARMIAN: UN ORGOGLIO ESSERE QUI - «Non so se andrò in Brasile, non è fra i miei pensieri stabilire quante probabilità io abbia di andarci, la scelta spetterà al mister. In questi giorni darò il massimo negli allenamenti e cercherò di mettere il ct in difficoltà». Lo ha detto Matteo Darmian in conferenza stampa a Coverciano. «A inizio anno nessuno pensava che sarei arrivato fin qui - ha aggiunto il difensore del Torino -. Ho lavorato giorno dopo giorno per esserci, per me è un enorme motivo d’orgoglio e quindi voglio godermi il momento ».