23 agosto 2019
Aggiornato 05:00

Sorpresa Raikkonen, Alonso secondo

Il finlandese porta la Lotus sul gradino più alto del podio (seconda volta dopo Abu Dhabi nel 2012) grazie alla tattica dei pit stop, l'unico ad aver effettuato soltanto due soste rispetto ai principali avversari (tre). Sul podio ci sono Fernando Alonso con la Ferrari e Sebastian Vettel con la Red Bul

MELBOURNE - Kimi Raikkonen vince il Gran Premio d'Australia, primo appuntamento della stagione 2013 di Formula 1. Il finlandese, scattato dalla settima piazzola sulla griglia di partenza del circuito Albert Park di Melbourne, porta la Lotus sul gradino più alto del podio (seconda volta dopo Abu Dhabi nel 2012) grazie alla tattica dei pit stop, l'unico ad aver effettuato soltanto due soste rispetto ai principali avversari (tre). Sul podio ci sono Fernando Alonso con la Ferrari e Sebastian Vettel con la Red Bull.

Quarto un ottimo Felipe Massa con l'altra rossa F138. Le due monoposto di Maranello sono state protagoniste di una prova incoraggiante, fatta di una partenza veloce e di una gara che fa ben sperare in vista del proseguio della stagione. Quinto Lewis Hamilton alla prima gara al volante della Mercedes, sesto Webber con l'altra Red Bull davanti alle due Force India di Sutil, in testa per alcuni giri, e Di Resta. Fuori dalla zona punti le due McLaren di Button e Perez. La Formula 1 torna subito il prossimo weekend con il Gran Premio della Malesia a Sepang.