2 aprile 2020
Aggiornato 06:30
Europa League

Lazio, l'UEFA respinge il ricorso contro le porte chiuse

Proprio il presidente della Lazio aveva definito «abnorme» la sentenza, dicendo che la società aveva fatto tutto il necessario per far sì che ciò non avvenisse

ROMA - Lazio-Stoccarda e l'eventuale quarto di finale casalingo dei biancocelesti in Europa League si giocheranno a porte chiuse. La Uefa ha infatti respinto questo pomeriggio il ricorso della società capitolina contro la sanzione di due turni senza pubblico inflitto dopo il saluto romano dei tifosi nella gara contro il Borussia Moenchengladbach.

LOTITO: PENA ABNORME - L'Uefa ha confermato la pena inflitta in primo grado e anche la multa di 40mila euro inflitta alla società di Claudio Lotito. Proprio il presidente della Lazio aveva definito «abnorme» la sentenza, dicendo che la società aveva fatto tutto il necessario per far sì che ciò non avvenisse.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal