26 maggio 2019
Aggiornato 22:00
Il portoghese sempre più triste secondo AS

Per Ronaldo asta United-City-Psg

A Cristiano non andrebbe giù il ruolo a lui affibbiato dai media di «cattivo» della Liga, a far da contrasto all'immagine decisamente diversa con cui viene proposto il suo rivale numero uno, Lionel Messi

MADRID - Potrebbe scatenarsi presto un'asta milionaria per Cristiano Ronaldo. Secondo il quotidiano spagnolo As, il fuoriclasse portoghese sarebbe sempre più «triste» al Real Madrid e l'ipotesi di lasciare le merengues a fine stagione starebbe diventando sempre più concreta. In particolare, secondo As, a Ronaldo non andrebbe giù il ruolo a lui affibbiato dai media di «cattivo» della Liga, a far da contrasto all'immagine decisamente diversa con cui viene proposto il suo rivale numero uno, Lionel Messi.
E il malumore di Ronaldo è diventato anche oggetto di un sondaggio da parte di As, che ha chiesto ai lettori di pronunciarsi sui «mal di pancia» del campione: il 37 per cento sta dalla sua parte.

IN POLE IL PARIS SAINT GERMAIN - Le grandi del calcio europeo, ovviamente, sono alla finestra. Sarebbero in tre pronte a far follie per Cristiano. In pole position, a livello economico, ci sono il Paris Saint Germain (pronto a sborsare la cifra astronomica di 200 milioni di euro) e il Manchester City. In seconda fila lo United che, tuttavia, a differenza degli altri può fare leva anche sul legame affettivo che il giocatore nutre nei confronti dei Red Devils, club con cui ha vinto tutto compresa la Champions League nella magica finale vinta ai rigori a Mosca nel 2008 nel derby tutto inglese con il Chelsea.