15 ottobre 2019
Aggiornato 11:30
Olimpiadi

Londra 2012, vendita biglietti sul mercato nero: 29 arresti

Scotland Yard indaga su agenti comitati Cina, Serbia e Lituania

LONDRA - E' di 29 arresti il bilancio dell'«Operazione Podium», condotta dall'inizio dei Giochi olimpici di Londra da Scotland Yard per contrastare il mercato nero dei biglietti di ingresso alle gare. Lo hanno riferito fonti della polizia britannica.
Secondo il domenicale «Sunday Times», sarebbero in corso indagini su alcuni responsabili dei comitati olimpici di Cina, Serbia e Lituania incaricati della vendita dei biglietti. Il giornale avrebbe filmato alcuni agenti ufficiali di alcuni comitati «mentre vendevano migliaia di biglietti a un prezzo superiore di dieci volte».