14 novembre 2019
Aggiornato 09:30

Palacio tra gli indagati a Genova

I magistrati della procura di Genova hanno iscritto nel registro degli indagati quattro ex giocatori del Genoa - Domenico Criscito, Omar Milanetto, Dario Dainelli e Rodrigo Palacio - per frode sportiva

GENOVA - Nomi nuovi all'orizzonte per lo scandalo del calcioscommesse. I magistrati della procura di Genova hanno iscritto nel registro degli indagati quattro ex giocatori del Genoa - Domenico Criscito, Omar Milanetto, Dario Dainelli e Rodrigo Palacio - per frode sportiva.

NOMI PESANTI - La decisione è stata presa in base agli atti contenuti nello stralcio inviato dalla procura di Cremona. Nomi pesanti, come quello dell'argentino passato in estate all'Inter, e quello del laterale sinistro ora allo Zenit San Pietroburgo, che a causa del coinvolgimento ha perso la possibilità di giocare gli Europei con la Nazionale.

PRESUNTA COMBINE PER IL DERBY - I magistrati genovesi non escludono ulteriori iscrizioni per giocatori che avrebbero agito in concorso nella presunta combine per il derby Genoa-Sampdoria che ha condannato i blucerchiati alla serie B. Indagato anche il capo ultrà rossoblù Massimo Leopizzi.