16 ottobre 2019
Aggiornato 14:31

Il Fenerbahce a Casa Milan per Gomez e Sosa: fumata grigia

Nulla di fatto al termine dell’incontro tra una delegazione del club turco e la dirigenza rossonera. L’agente di Gomez ha ribadito che il paraguayano resterą al Milan, mentre sono attesi ulteriori sviluppi per quanto riguarda Sosa.

Il difensore paraguayano del Milan Gustavo Gomez
Il difensore paraguayano del Milan Gustavo Gomez ANSA

MILANO - Si attendeva con curiosità ed apprensione la visita dei dirigente del Fenerbahce a Casa Milan per parlare di due degli esuberi rossoneri, Gustavo Gomez e Josè Sosa. La speranza della dirigenza milanista è che dal club turco arrivasse un’offerta concreta ma che soprattutto venisse poi accettata anche dai due diretti interessati. Ebbene, i desiderata dell’entourage rossonero sono stati disattesi, almeno momentaneamente. 

Gomez resta
All’incontro in via Aldo Rossi, oltre alla delegazione del Fenerbahce era presente anche l’agente del difensore paraguiano, Augusto Paraja. Ed è stato proprio quest’ultimo a parlare al termine del summit con Massimiliano Mirabelli: «Gomez non va via, resta al Milan».
Alla base potrebbe esserci un’offerta giudicata non sufficiente dall’entourage del roccioso difensore paraguayano. Non sono esclusi però ulteriori approfondimenti riguardo il futuro del Principito Sosa, il cui procuratore dovrebbe incontrare il Fenerbahce più tardi, al di fuori della sede rossonera.