15 novembre 2019
Aggiornato 16:30

Prandelli: Viviano in porta, Borriello titolare

Il ct azzurro Cesare Prandelli ha scelto l'undici che domani sera affronterà in trasferta l'Irlanda del Nord

COVERCIANO - A Belfast con Emiliano Viviano tra i pali e Marco Borriello al centro dell'attacco. Il ct azzurro Cesare Prandelli ha scelto l'undici che domani sera affronterà in trasferta l'Irlanda del Nord per la terza giornata delle qualificazioni ai prossimi Europei del 2012 in Polonia e Ucraina. A centrocampo spazio anche per Stefano Mauri, uno degli uomini più in forma del campionato di serie A.

Nel 4-3-3 scelto da Prandelli, oltre a Viviano in porta, la linea difensiva sarà composta da Mattia Cassani e Domenico Criscito sugli esterni, Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini al centro; il trio di centrocampo sarà formato da Daniele De Rossi, Andrea Pirlo e, per l'appunto, Mauri. In attacco Simone Pepe e Antonio Cassano agiranno ai lati di Borriello. L'attaccante della Roma «sta bene - spiega Prandelli in conferenza - come anche Giampaolo Pazzini. Ma per la gara di domani penso che Borriello possa essere l'attaccante giusto, e non solo come punto di riferimento davanti». La decisione di schierare Viviano è stata invece «una scelta difficile. In questo ruolo sono tanti quelli che stanno facendo bene, ma ho la sensazione che Viviano, per personalità e partecipazione, ora abbia qualcosa più degli altri».