16 settembre 2019
Aggiornato 00:30
Sci alpino. Coppa del Mondo

La Zettel cade, Poutiainen vince il gigante di Cortina

L'austriaca era al comando dopo la prima manche, quinta la Moelgg

CORTINA - La finlandese Tanja Poutiainen ha vinto il gigante maschile di Cortina d'Ampezzo, valido per la coppa del mondo di sci alpino. Approfittando della caduta dell'austriaca Kathrin Zettel, al comando dopo la prima manche, la Poutiainen ha vinto con il tempo complessivo di 2'26:51 davanti alle tedesche Viktoria Rebensburg e Kathrin Hoelzl, rispettivamente seconda a 1:05 e terza a 1:45.

Quarto posto a 1:76 per la slovena Tina Maze, a sua volta finita davanti alle azzurre Manuela Moelgg e Denise Karbon, quinta a 1:85 e sesta a 1:90. Complessivamente buono il comportamento della pattuglia azzurra, con il nono posto a 2:22 di Giulia Gianesini, il dodicesimo posto a 2:46 di Irene Curtoni e il tredicesimo posto a 2:57 di Nicole Gius.

Ottavo posto a 2:18 invece per la tedesca Maria Riesch, che ha però accorciato le distanze in classifica generale (è seconda con 1.050 punti) dalla statunitense Lindsay Vonn (1.106), oggi solo diciannovesima a 3:22.