18 agosto 2019
Aggiornato 01:00

FIA: «Firmato Patto Concordia, ora rinnovata stabilità»

Carta valida fino al 2012 scongiura pericolo esodo scuderie Fota

LONDRA - La Federazione Internazionale dell'Automobile ha annunciato in una nota che il Patto della Concordia, la carta che regola i principi del Mondiale di Formula 1, è stato rinnovato fino al 2012. In seguito all'approvazione del Consiglio Mondiale il presidente della Fia, Max Mosley, ha firmato il nuovo documento ieri sera «sancendo un rinnovato periodo di stabilità per il Mondiale Fia di Formula 1».

SCONGIURATO L'ESODO - La firma del nuoto Patto scongiura definitivamente la minaccia di un esodo da parte dei team ribelli della Fota, guidati dalla Ferrari nella dura e prolungata contrapposizione con Mosley. La Fota aveva agitato lo spettro della scissione prefigurando la creazione di un campionato alternativo alla Formula 1, non sanzionato dalla Fia.