22 settembre 2019
Aggiornato 02:00

Libertadores: finale pari, tifosi sfidano rischio virus

Estudiantes-Cruzeiro 0-0 all'andata, maschere contro febbre suina

LA PLATA - Gli argentini dell'Estudiantes ed i brasiliani del Cruzeiro hanno pareggiato per 0-0 ieri a La Plata, in Argentina, nella finale di andata della Coppa Libertadores. La squadra di Belo Horizonte ha sfiorato il gol con Kleber e Leonardo Silva, mentre i padroni di casa hanno impensierito il portiere brasiliano Fabio con il capitano Juan Sebastian Veron (ex Lazio e Parma), Enzo Perez e Mauro Boselli.

Il Cruzeiro, che aveva domandato il rinvio della finale di andata per la diffusione della febbre suina in Argentina, ospiterà la decisiva gara di ritorno mercoledì prossimo a Belo Horizonte. I timori legati alla nuova influenza non hanno comunque scoraggiato i tifosi: i più prudenti hanno seguito la partitissima dalle tribune munendosi di maschere protettive, mentre altri hanno deciso di esorcizzare i rischi di contagio indossando ironicamente maschere 'suine'.