26 giugno 2017
Aggiornato 07:00
Gastroenterologia

Pancia gonfia dopo i pasti? Le cause, i rimedi e le terapie consigliate dall’esperto

Cos’è il gonfiore addominale e quali sono le cause? Il dottor Floriano Rosina spiega a Diario Salute TV perché si verifica questo problema e quali sono le terapie e rimedi naturali per contrastarlo

Occorre distinguere due tipi di distensione addominale. La prima è un tipo di distensione addominale alta che si verifica al di sopra dell’ombelico e si associa, generalmente, a una distensione gastrica. E questo è quello che in genere i pazienti definiscono come sentirsi imballati a livello dello stomaco – spiega Floriano Rosina, gastroenterologo e direttore del centro Medical Team.

Le cause della distensione addominale alta
«Può essere determinata da due fattori: la prima è un’ipersecrezione acida, ma è un fenomeno piuttosto raro. Più frequentemente ciò accade per un problema di motilità e svuotamento dello stomaco» continua il dottor Rosina.

La terapia per il gonfiore (o distensione addominale) alta
«Per correggere l’ipersecrezione acida si utilizzano quei farmaci che vengono adoperati nel reflusso gastroesofageo, ovvero gli inibitori della pompa protonica. Questi, abbattendo l’acidità gastrica, consentono al piloro di rimanere più aperto e quindi di facilitare lo svuotamento dello stomaco. Tuttavia, il tasso di successo con questi farmaci si colloca intorno al 20 percento. Viceversa, nel caso in cui la distensione è correlata soprattutto a un problema di svuotamento, occorre utilizzare dei farmaci che aumentino la capacità di motilità dello stomaco. Esistono dei farmaci come il donperidone o il Levosulpiride che hanno un certo grado di efficacia, ma non dobbiamo dimenticare che ci sono anche prodotti naturali come la capsaicina contenuta nel peperoncino rosso o gli estratti di carciofo che facilitano lo svuotamento dello stomaco».

Il gonfiore addominale dopo i pasti
«Esiste poi un’altra situazione in cui dopo i pasti si assiste non alla distensione alta ma alla distensione di tutto l’addome. Sono le persone che dicono «io divento come un pallone dopo aver mangiato». In questo caso è molto probabile che la cagione risieda in una proliferazione intestinale di batteri che producono gas. Non chiedetemi perché questo si verifica prevalentemente dopo i pasti, però la maggior parte di questi pazienti traggono beneficio dall’evacuazione o dalle emissioni di aria. Quindi questo ci consente di collocarlo più a livello intestinale.   

La terapia
«In questo caso, una terapia di disinfezione addominale abolendo tali batteri e la loro sostituzione con batteri che questo gas non producono può essere efficace», conclude il dottor Rosina.