16 dicembre 2018
Aggiornato 09:30

Attenzione al mix di 5 cerali Carrefour e Pedon, contengono un pericoloso batterio

Richiamo dal mercato per il mix di 5 cereali precotto per la presenza del batterio Bacillus cereus. Ecco i lotti contaminati

Il mix contaminato
Il mix contaminato (Carrefour)

Il Ministero della Salute dà notizia del richiamo dal mercato di alcuni lotti di prodotto denominato Mix di 5 cerali precotti (grano, farro, orzo, riso e avena) a marchio Carrefour e Pedon. I prodotti oggetto del ritiro sono contaminati dal batterio Bacillus cereus.

Il Bacillus cereus
Questo batterio è un patogeno beta emolitico a bastoncello Gram-positivo. A causa delle tossine che produce, il batterio è in grado di generare un’intossicazione alimentare simile a quella dello Stafilococco. Per cui non è da prendere sottogamba. I principali sintomi sono diarrea acquosa e forti dolori addominali, che insorgono in genere tra le 6 e le 15 ore dopo il consumo di alimenti contaminati. Possono verificarsi anche nausea e vomito. L’avvertenza, se si è già acquistato il prodotto, è di non consumarlo e riportarlo al punto vendita per la sostituzione o il rimborso del denaro speso. Per maggiori informazioni si può chiamare il Numero verde 800 034437.

Il lotto Pedon contaminato
Il lotto Pedon contaminato (Pedon S.p.A.)

Il lotto contaminato
Il nome del prodotto è Mix 5 cereali precotti. E’ venduto a marchio IN FORMA – CARREFOUR ed è prodotto da Pedon S.p.A. di via Del Progresso, 32 – 36060 Molvena (VI). La data di scadenza del prodotto è 29/02/2020 ed è venduto in confezioni da 500 grammi. La data di fine richiamo è fissata al 24/11/2018. La versione venduta a marchio Pedon ha una scadenza 31/07/20 - 01/08/20.