18 dicembre 2018
Aggiornato 20:30

Vaccini e tumori, i Social allontanano dalla verità

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca: Per tanti versi siamo tornati a prima di Galileo

Social network
Social network (ra2studio | shutterstock.com)

Il pericolo di allontanarsi dalla verità è reale sui social. Lo afferma il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca: «I social sono, per un verso una grande opportunità, ma anche un allontanamento dalla verità. Stiamo assistendo, negli ultimi anni, a una perdita di ancoraggio scientifico, a una svalutazione della scienza e delle sue conclusioni per far dilagare, soprattutto sui social, opinioni che non hanno nulla di scientifico ma che rischiano di condizionare le azioni e le scelte di milioni di donne e di uomini». Queste le sue parole in un intervento al workshop ‘La scienza del Caring, la teoria dello Human Caring e la salute della persona nella sua interezza’ organizzato dall’Ordine delle professioni infermieristiche di Napoli e dalla Scuola di medicina e chirurgia della Federico II.

Disinformazione
Il Governatore, parlando principalmente a una platea di studenti, ha poi aggiunto: «Sul tema dell’oncologia e delle vaccinazioni abbiamo conosciuto ondate di banalizzazione e di disinformazione, di negazione scientifica al punto da determinare problemi di governo e di tutela della salute, dei minori e dei cittadini. Da Galileo in poi – conclude De Luca – la scienza è quella che si sottopone alla verifica e alla reiterabilità dei processi. Siamo tornati, per tanti versi, a prima di Galileo».