28 giugno 2022
Aggiornato 23:30
Animali super

L’incredibile caso del pollo senza testa ancora vivo una settimana dopo essere stato decapitato

Una gallina decapitata riesce a sopravvivere senza testa per addirittura una settimana, un caso che ha dell’incredibile e che ha fatto il giro del web

THAILANDIA – Il veterinario che l’ha preso in cura l’ha definito un «vero guerriero». Ma non stiamo parlando di un supereroe bensì di un pollo che, a modo suo, è davvero un supereroe dotato di misteriosi poteri. Questi poteri gli hanno permesso di sopravvivere dopo essere stato decapitato. Un vero mistero, se poi si tiene conto che ha continuato a vivere dopo l’accaduto, ed è già passata una settimana.

Superpollo
Come sia rimasto decapitato ancora non è chiaro. Qualcuno dice che sia stato attaccato da un qualche altro animale. Il veterinario che si sta prendendo cura del pollo ha detto che per nutrirlo gli fa cadere il cibo direttamente sul collo, dove una volta c’era la testa. Nel frattempo, gli somministra anche degli antibiotici. Secondo fonti locali, il pollo sembra stare bene.

Incredibile, ma non è la prima volta
Se il pollo guerriero tailandese suscita scalpore, forse non tutti sanno che non è il primo caso. Già nello Utah (Stati Uniti) tra il 1945 e il 1947 un pollo di nome Mike è vissuto per ben 18 mesi anche lui senza testa. Il mistero di come si possa vivere senza cervello non è mai stato svelato. Anche se qualcuno ironizza che ci sono persone che passano tutta una vita ‘senza cervello’.