Infarto

Arresto cardiaco durante un rapporto: accade, ma raramente. I più colpiti però sono gli uomini

Morire d'infarto durante un rapporto intimo. Accade, ma raramente, secondo un nuovo studio. E, nella maggior parte dei casi, l'attacco di cuore colpisce i partner maschi

Infarto durante un rapporto è raro
Infarto durante un rapporto è raro (nd3000 | shutterstock.com)

ROMA - Il rapprto sessuale non è una causa primaria dell'arresto cardiaco. Lo suggerisce una ricerca realizzata dal Cedars-Sinai Heart Institute e presentato al meeting dell'American Heart Association, secondo quanto riporta la Bbc. Solo 34 dei 4.557 arresti cardiaci esaminati è avvenuto durante o entro un'ora da rapporti sessuali, rivela la ricerca. E 32 di questi casi riguardano soggetti di sesso maschile. Un arresto cardiaco avviene quando, per un malfunzionamento del cuore, c'è un blocco del battito. Senza interventi d'urgenza è fatale. Differisce dall'infarto, che è la morte di una parte del muscolo cardiaco a seguito di carenza di afflusso di sangue e ossigeno a causa di un'ostruzione delle coronarie. E' noto che l'attività sessuale può innescare un infarto, ma finora non era conosciuta la relazione tra sesso e arresto cardiaco.