Ricette estive

Mascarpone e cioccolato: le praline estive che rinfrescano le tue giornate

Ghiotte, veloci da preparare e freschissime: le praline al cioccolato sono un’ottima idea di merenda per le tue giornate estive. I consigli step by step

Praline al cioccolato e tè verde
Praline al cioccolato e tè verde (Heike Rau | Shutterstock)

Se siete finiti in questo sito è perché siete – come noi – tra le persone più golose del pianeta. Il cioccolato, infatti, è forse uno degli alimenti più ghiotti che abbiamo a disposizione. E se da un lato potrebbe sembrare che il cioccolato non sia proprio adatto alle calde giornate estive, dall’altro basta abbinarlo ai cibi giusti per creare un connubio di gusto e freschezza. Ecco a voi le fantastiche e irresistibili praline estive.

Praline al cioccolato
Preparatevi a fare il pieno di gusto e freschezza in un colpo solo. L’importante è che vi ricordiate che le praline devono essere preparate con un certo anticipo per avere il tempo di raffreddarsi in frigorifero. E perché una merenda sia davvero completa, non dimenticate di servire le praline con una bella limonata preparata con le vostre mani.

Gli ingredienti
Come sempre cerchiamo di riportarvi ricette che non necessitano di troppo o particolari ingredienti. Ecco la lista della spesa:

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 75 g di mascarpone
  • 50 g di zucchero vanigliato
  • Olio di cocco
  • Farina di cocco
  • Farina di verde Matcha

Come preparare le praline al cioccolato
1 – Prendi il cioccolato fondente, riponilo in un pentolino antiaderente e mettilo in un tegame più grosso per la cottura a bagnomaria

2 – Fai sciogliere molto bene il cioccolato fino a renderlo ben fluido. Se necessario, o se il cioccolato rimane piuttosto denso, aggiungi un cucchiaino di olio di cocco allo scopo di facilitare il procedimento.

3 – In una bowl di vetro lavora con una frusta il mascarpone insieme allo zucchero vanigliato.

4 – A questo punto versa il cioccolato che dovrà essere completamente liquefatto e facilmente lavorabile. Mescola molto bene con un cucchiaio di legno, poi copri il contenitore con una pellicola e lascia che il tutto si raffreddi in frigo per una mezz’ora circa.

5 – Quando il composto si sarà solidificato – ma non eccessivamente – è ora di procedere con la preparazione delle praline: spalma un po’ di olio di cocco sulle mani e forma delle piccole palline.

6 – Al termine della preparazione delle palline, prendi due piatti: in uno versa la farina di cocco e nell’altro il tè verde Matcha.

7 – Fai rotolare metà delle palline nel tè verde Matcha e l’altra metà nella farina di cocco. Quando tutte le praline avranno la loro copertura, posizionale una per una negli appositi pirottini. Lasciale ancora une ventina di minuti in frigo prima di servirle. Se la temperatura in casa non è molto elevata, è consigliabile