18 novembre 2018
Aggiornato 17:00

Sbiancamento dei denti: alcuni kit possono causare il cancro

Alcuni kit di sbiancamento dei denti possono essere molto pericolosi per la salute e causare il cancro. Ebay rimuove dozzine di inserzioni
Kit di sbiancamento dei denti pericolosi per la salute
Kit di sbiancamento dei denti pericolosi per la salute (ADragan | Shutterstock)

L’articolo è apparso recentemente sul The New Daily - un quotidiano australiano - e ha messo in allarme molte delle persone che avevano acquistato il prodotto. Stiamo parlando di alcuni kit per sbiancare i denti che, per ora, sono stati prontamente rimossi da alcuni siti in cui è molto facile acquistarli. Uno di questi è Ebay. La loro pericolosità deriverebbe da un alto potere cancerogeno scatenato dai composti chimici usati per sbiancare i denti. Ecco di cosa si tratta.

Pericolo cancro
Sbiancare i denti è diventata ormai una moda ma – a quanto pare – una moda pericolosa. Il rischio sarebbe quello di contrarre il cancro. Essi, infatti, contengono sostanze chimiche che possono letteralmente bruciare bocca e gola. Per questo motivo i prodotti sono stati rimossi da Ebay. Gli oggetti in questione vengono venduti anche illegalmente in Australia.

Sostanze pericolose
Purtroppo i pericolosi kit non sono messi in vendita con un unico marchio e riconoscerli non è semplice. Per di più su Ebay ci sono dozzine e dozzine di annunci. Gli sbiancanti sotto accusa conterebbero fino a un massimo di 44% di perossido di carbamide e il 9% di perossido di idrogeno. Tali concentrazioni sono molto alte considerando che il perossido di idrogeno superiore al 6% può essere molto pericoloso, così come livelli di perossido di carbammide superiori al 18% sono considerate una sorta di veleno. Si tratta comunque di sostanze destinate solo ed esclusivamente a uso del personale sanitario.

Un controllo
Dopo aver eseguito un controllo accurato, Ebay si è reso conto che alcuni venditori stavano commercializzando kit di sbiancamento pericolosi per la salute, per questo motivo ha rimosso immediatamente le inserzioni. «La sicurezza del consumatore è della massima importanza per eBay. Le nostre politiche di quotazione sono progettate per proteggere in primo luogo i consumatori», ha dichiarato al The New Daily un portavoce di Ebay.

Un’ottima decisione
Secondo il dottor Hugo Sachs, presidente della Australian Dental Association (ADA), l’intero settore cosmetico/dentistico ha bisogno di una revisione immediata. «Non si tratta solo di regolamentare l'uso del perossido di idrogeno e del perossido di carbammide, ma anche di altri prodotti che si trasformano in candeggianti che devono essere completamente banditi», spiega. D’altro canto, anche la Therapeutic Goods Administration ha affermato che i kit di sbiancamento dei denti sono considerati cosmetici e non soddisfano la definizione di dispositivi medici. Per questo motivo non potrebbero utilizzare tali ingredienti.

Prodotti inefficaci
Inoltre, il professor Laurence Walsh, della scuola di odontoiatria dell'Università del Queensland, in una dichiarazione al The New Daily, ha ricordato che anche molti prodotti casalinghi possono essere dannosi o inefficaci. Per esempio, il carbone vegetale non pulisce a fondo, mentre il bicarbonato di sodio danneggia lo smalto dei denti. Infine, i gel attivati con la luce, spesso sfruttano LED che producono onde luminose inadeguate per lo sbiancamento. Il consiglio è sempre quello di rivolgersi a un dentista qualificato per questo genere di operazioni.