30 settembre 2020
Aggiornato 01:30
Viagra al femminile: meglio lasciar perdere

Viagra rosa, è flop. Più effetti collaterali che risultati veri

Dopo l’approvazione dell’FDA, il “viagra rosa” a sei mesi dalla commercializzazione ha guadagnato più fallimenti che successi. Un vero e proprio flop contrassegnato da numerosi effetti collaterali e quasi nulli effetti sulla libido

ROMA – Stando a quanto riportano i primi dati, dopo 6 mesi dalla commercializzazione, il «viagra rosa» si è rivelato un vero e proprio flop. Quello che offrirebbe sono tanti, troppi, effetti collaterali e pochi effetti sulla libido.

Non soddisfatti
La ricerca condotta dagli esperti dell’Erasmus University Medical Center di Rotterdam ha messo in luce i difetti del farmaco contro lo scarso appetito sessuale nelle donne. Il team di scienziati guidato dal dott. Loes Jaspers ha preso in esame 8 studi, di cui cinque pubblicati tra il 2011 e il 2014 e tre non pubblicati, che hanno coinvolto in totale 5.914 donne. E i risultati dell’analisi non hanno soddisfatto le aspettative promesse dal farmaco.

Poco sesso, molti effetti collaterali
I dati raccolti dai ricercatori, e pubblicati su Jama Internal Medicine, hanno mostrato che le donne che hanno assunto il Flibansderin (il vero nome del farmaco), hanno beneficiato di effetti sul desiderio sessuale davvero trascurabili, pari a circa metà di un incontro sessuale soddisfacente al mese. In compenso, pare abbiano fatto il pieno di effetti collaterali. Tra questi, nausea, vertigini, sonnolenza e perfino stanchezza. In sostanza, se una donna soffre di un calo di desiderio o libido, forse è meglio che trovi altri modi per farli aumentare – d’altronde ce sono molti.