24 settembre 2020
Aggiornato 23:30
Centrodestra

Giorgia Meloni stronca i 5 Stelle: «Sono diventati la peggiore casta di sempre»

Il leader di Fratelli d'Italia: «Piattaforma Rousseau utile ai capetti per fare consultazioni farsa. Con proposta FdI nessun bonus ai furbetti. Soros? Orgogliosa nemica di chi specula su disgrazie»

Giorgia Meloni, Presidente di Fratelli d'Italia
Giorgia Meloni, Presidente di Fratelli d'Italia ANSA

«Alleanze ballerine, regola dei due mandati in frantumi e chi più ne ha più ne metta. Ormai la piattaforma Rousseau è solo quel luogo utile ai capetti del M5S per fare consultazioni farsa per legittimare il tradimento di tutte le promesse non mantenute e rimanere abbarbicati alle loro poltrone. Sono diventati la peggiore casta di sempre». Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

«Con proposta FdI nessun bonus ai furbetti»

«Pur di difendere l'indifendibile norma del bonus 600 euro dato a tutte le P. Iva senza limiti di reddito e attaccare me, anche Antonio Padellaro, giornalista serio e di solito attento, prende oggi su 'Il Fatto Quotidiano' una bella cantonata. Padellaro scrive che non dovrei lamentarmi di una norma che ha dato 600 euro a pioggia a tutti (anche ai parlamentari accattoni) perché io avevo previsto '1000 euro per tutti' e quindi sarebbe successo pure con la mia proposta. Ma questo è falso».

«Certo è quello che scrivono i troll grilloidi sui social, probabilmente ben incentivati dalle strutture del M5S, ma chiunque, a maggior ragione un giornalista, ha modo di controllare l'agenzia stampa che riporta la proposta di Fratelli d'Italia che è stata inviata al premier Conte. La nostra proposta era, per il solo mese di marzo, un accredito immediato di 1000 euro per chi aveva sul conto corrente meno di 2000 euro. Quindi no, caro Padellaro del Fatto Quotidiano, con la proposta di Fratelli d'Italia i parlamentari, i consiglieri regionali, i ricconi, i furbi non avrebbero preso il bonus. Lo hanno preso invece con le norme insensate scritte dal M5S e dal PD. Ecco qui una agenzia dell'epoca che riporta la proposta dei 1000 euro, chiunque può constatare chi dice la verità e chi invece la distorce per propaganda».

«Soros? Orgogliosa nemica di chi specula su disgrazie»

«Per George Soros sarei un nemico della UE. Io invece penso che i veri nemici dell'Europa siano coloro che speculano sulle disgrazie della gente, quelli che finanziano l'immigrazione di massa e che destabilizzano la società e la cultura di interi popoli. Guarda caso tutte caratteristiche che assume il 'filantropo' tanto apprezzato dalla sinistra mondialista nostrana. Se combattere queste derive significa essere un nemico per Soros, allora sono orgogliosa di esserlo».

Lollobrigida: «Tridico spiegherà vicenda vergognosa»

«Domani in Parlamento il presidente di Inps Tridico, su richiesta di Fratelli d'Italia, verrà a spiegare come è stato possibile fare arrivare i bonus di 600 euro ai parlamentari. È una vicenda vergognosa, ma è altrettanto vergognoso che esista una legge che permette di avere aiuti di Stato anche ai milionari. Fratelli d'Italia chiede di cambiarla immediatamente». Lo ha detto al Tg5 il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.