4 agosto 2020
Aggiornato 04:00
Centrodestra

Giorgia Meloni: «M5S servo sciocco dei poteri forti»

La leader di Fratelli d'Italia dura con i 5 Stelle: «I grillini dicono di essere dei rivoluzionari ma la verità è che non sono altro che i servi sciocchi della sinistra e dei poteri forti»

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia
Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia ANSA

ROMA - «Proclama di Capodanno di Di Maio: senza il M5S ci sarà restaurazione. Peccato che siano stati proprio i grillini a restaurare il governo della sinistra, riportando a Palazzo Chigi il Pd e i partiti che gli italiani avevano mandato a casa», lo dichiara il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, attaccando: «I grillini dicono di essere dei rivoluzionari ma la verità è che non sono altro che i servi sciocchi della sinistra e dei poteri forti, incollati alle poltrone per difendere lo status quo e non cambiare nulla».

«Solidarietà ad Arturo Scotto»

«Solidarietà ad Arturo Scotto per la vigliacca aggressione che ha subito, ancora più grave perché avvenuta in presenza della sua famiglia. Fratelli d'Italia auspica che sia fatta piena chiarezza sull'accaduto e che i responsabili vengano tempestivamente individuati».

Rampelli: «Discorso Mattarella da conservatore da apprezzare»

«Ringrazio il presidente Mattarella per i principi alti che ha voluto rimarcare ieri sera in un discorso di chiaro stampo conservatore e a tratti perfino identitario. Famiglia, centralità degli anziani, dialogo intergenerazionale, orgoglio nazionale, tutela dell'ambiente, senso dello Stato... È proprio vero che le socialdemocrazie sono state prosciugate dall'irruzione in politica del buon senso, dei valori naturali e tradizionali, del patriottismo, dopo decenni di monopolio ideologico marxista, egualitarista e internazionalista. Grande ormai è la folla che sosta nell'area culturale del centrodestra, non ci sono più nemmeno posti in piedi. Il discorso di oggi comunque rassicura solo parzialmente gli italiani perché chi governa le sorti della nazione cammina su tutt'altro crinale e questa incoerenza indebolisce la nostra comunità». È quanto dichiara il vicepresidente della Camera dei deputati Fabio Rampelli di Fratelli d'Italia.