15 settembre 2019
Aggiornato 22:30
Monza

Bufera sul cane poliziotto «fascista». Pd: «Si chiama Narco della Decima Mas». L’assessore: «Non fa saluto romano»

Nell’unità della polizia cinofila di Monza c’è un pastore tedesco, il cui nome è Narco della Decima Mas. E scoppia il caso politico

MONZA - Nell’unità della polizia cinofila di Monza c’è un pastore tedesco, il cui nome è Narco della Decima Mas, con un chiaro riferimento al corpo militare della Repubblica di Salò. In Consiglio comunale, il consigliere del Pd, Marco Lamperti, ha sollevato la questione, chiedendo spiegazioni alla Giunta. «Non si preoccupi, non fa il saluto romano e non ha busti del Duce nella cuccia» è stata la replica dell’assessore alla Sicurezza, Federico Arena. Che ha spiegato: «Il nome viene dall’allevamento di Daniele Barbanera, che si chiama proprio «Decima Mas».