21 settembre 2019
Aggiornato 11:00
Manifestazioni e proteste

Forza nuova se ne frega del divieto e sfila a Macerata, cariche

Il Questore aveva vietato ogni manifestazione. 10 le persone fermate dopo brevi scontri con le forze dell'ordine

MACERATA - Forza Nuova ha violato il divieto del Questore di manifestare a Macerata, e ha sfilato per il centro cittadino. A guidare il corteo di una quarantina di neofascisti, il loro leader Roberto Fiore che ha tentato di condurli in piazza della Libertà, dove sono stati intercettati dalle forze dell'ordine. Gli agenti hanno respinto i forzanovisti con alcune cariche di alleggerimento, fermandone 10 che sono stati accompagnati in questura. Anche alcuni manifestanti antifascisti sono scesi in piazza per contrastare la manifestazione di Fn, presentandosi in piazza Oberdan dove Fiore aveva inizilamente chiamato a raccolta i suoi. Saputo degli antagonisti i neofascisti hanno preferito ritrovarsi in altra via.