31 gennaio 2023
Aggiornato 17:00
Crisi di Governo

M5S al Colle: «Percorso rapido per andare al voto»

Il capogruppo di M5S al Senato Luigi Gaetti e il vicepresidente vicario del gruppo alla Camera Giulia Grillo: «Con la legge elettorale certificata dalla Consulta».

ROMA - «Renzi, tutto il suo governo, e il Pd hanno fallito. Non è una nostra asserzione, ma un'affermazione certificata dal voto. Qualunque nuovo governo calato dall'alto non avrebbe legittimazione popolare e se in continuità con quello precedente imporrebbe le stesse ricette economiche di lacrime e sangue».
Lo hanno detto al capo dello Stato, Sergio Mattarella, nel corso delle consultazioni, il capogruppo di M5S al Senato Luigi Gaetti e il vicepresidente vicario del gruppo alla Camera Giulia Grillo.

Rispettare la volontà dei cittadini
«Siamo assolutamente contrari al conferimento di un incarico di governo» e «abbiamo chiesto a Mattarella di garantire il processo più rapido per andare al voto con la legge elettorale certificata dalla Consulta. Non si può abusare oltre della pazienza dei cittadini la loro volontà va rispettata e non va violata» hanno concluso Gaetti.