3 aprile 2020
Aggiornato 22:00
L'immigrazione al centro dell'incontro con la Cancelliera

Merkel a Roma, Renzi: sul Brennero Vienna fuori dalla storia e dalla logica

"Sono posizioni sbagliate e anacronistiche, non giustificate da nessuna emergenza, sarebbero sbagliate anche in caso di emergenza ma oggi emergenza non c'è" ha detto il premier

https://adv.diariodelweb.it/video/askanews/2016/05/20160505_video_19313147.mp4

ROMA - "Abbiamo esplicitato il nostro netto dissenso e lo stupore per le prese di posizione dei nostri amici austriaci rispetto al Brennero». Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi dopo l'incontro con la Cancelliera Angela Merkel a Roma. "Sono posizioni sbagliate e anacronistiche, non giustificate da nessuna emergenza, sarebbero sbagliate anche in caso di emergenza ma oggi emergenza non c'è». Renzi ha definito la decisione dell'Austria di rafforzare i controlli al Brennero "fuori dalla logica e dalla storia".

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal