15 dicembre 2018
Aggiornato 09:30

Meloni: «Manovra distante da quello di cui ha bisogno l'Italia»

Il Presidente di Fratelli d'Italia: «Niente per la crescita, non ci sono investimenti per infrastrutture». Lollobrigida: «Insieme al popolo delle partite IVA»
Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia
Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia (ANSA)

ROMA - «Non ci saranno i voti di Fratelli d'Italia sulla manovra economica del governo. In questa manovra non c'è niente per la crescita, non ci sono investimenti per le infrastrutture. Non c'è nulla per le imprese che anche grazie a provvedimenti come la fatturazione elettronica, contro la quale FdI scenderà in piazza il 12 dicembre davanti Montecitorio, chiuderanno e questo produrrà nuovi disoccupati. E non c'è traccia delle promesse roboanti fatte dal governo, a partire dal reddito di cittadinanza che oggi ammonta a circa 133 euro al mese e non a 780 euro come assicurato». È quando ha dichiarato il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.

I CONTI NON TORNANO - Il leader di FdI, nel corso delle dichiarazione di voto in Aula alla Camera sulla manovra aveva spiegato che «il governo chiede una fiducia in bianco che FdI non voterà. I conti non tornano e l'unica cosa che sappiamo è che questa manovra è distante da quello di cui ha bisogno l'Italia: una politica che creda nelle sue imprese, nelle su famiglie, nei suoi prodotti, nella sua crescita e nel suo futuro. I partiti di maggioranza si sono concentrati su quello che serviva a loro e non su quello che serve alla Nazione».

INSIEME AL POPOLO DELLE PARTITE IVA - «Il patto federativo stretto oggi tra Fratelli d'Italia e il Popolo delle Partite Iva di Lino Ricchiuti rappresenta un ulteriore consolidamento del percorso che abbiamo intrapreso al fianco di chi lavora e produce in Italia. Prendiamo atto che questo governo non sta facendo nulla per i lavoratori e gli imprenditori che ogni giorno, con coraggio e tenacia, si svegliano al mattino e alzano la saracinesca tentando di portare avanti la propria attività e, di fatto, facendo camminare l'intera Nazione». Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida, a margine della presentazione del patto federativo tra Fratelli d'Italia e il Popolo delle Partite Iva di Lino Ricchiuti, a Montecitorio.