13 dicembre 2018
Aggiornato 09:30

Fontana: «Caccerò 100mila clandestini»

L'assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano, Pierfrancesco Majorino: «La Lega in materia di immigrazione si è contraddistinta in tutti questi anni per sparare tante belle parole e per lasciare tutte le città assolutamente sole»

ROMA - «Oggi Fontana delira. Fa riferimento al fatto che con lui Regione Lombardia caccerà centomila clandestini». È il giudizio dell'assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano, Pierfrancesco Majorino, sulle parole del candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Lombardia, Attilio Fontana, sull'immigrazione. «In realtà la Lega in materia di immigrazione si è contraddistinta in tutti questi anni per sparare tante belle parole e per lasciare tutte le città assolutamente sole di fronte a un tema molto complesso da gestire che richiede più collaborazione tra istituzioni e meno parole al vento» ha aggiunto Majorino.