19 dicembre 2018
Aggiornato 03:30

Di Maio: «Berlusconi truffatore politico»

Il candidato premier del M5s: «Salvini non vuole candidare chi froda il Fisco? Forse Salvini ha risolto il problema della leadership del centrodestra»

ROMA - «Ho portato il contratto con gli italiani di Berlusconi nel 2001, ieri è venuto qui e ha fatto di nuovo le stesse promesse, la flat tax la prometteva addirittura nel 94, firmereste ancora un contratto con chi vi ha truffato? Io metto in guardia gli italiani: siamo ancora alle stesse promesse, Berlusconi è un truffatore politico». Lo ha detto Luigi Di Maio, candidato premier del M5S a L'Aria che tira.
«Poi dal punto di vista legale è stato anche condannato per frode fiscale, forse Salvini ha risolto il problema della leadership del centrodestra», ha aggiunto Di Maio.