Cronaca

San Benedetto del Tronto, tragedia al luna park: ragazza muore precipitando per 20 metri da una giostra

Shock in un luna park di San Benedetto del Tronto. Le cause sono ancora da chiarire, ma forse la ragazza, che lascia un bimbo, potrebbe aver avuto un attacco di panico e per questo si sarebbe sganciata la cintura di sicurezza

Un'immagine del luna park di San Benedetto del Tronto dove è morta una giovane mamma di 27 anni, Francesca Galazzo, precipitata da uno dei giochi
Un'immagine del luna park di San Benedetto del Tronto dove è morta una giovane mamma di 27 anni, Francesca Galazzo, precipitata da uno dei giochi (ANSA/GIUSEPPE ERCOLI)

SAN BENEDETTO DEL TRONTO - Una storia che, purtroppo, ha dell'incredibile: poco dopo le 23 di ieri sera una ragazza di 27 anni, madre di un bimbo di 2 anni e mezzo, è morta precipitando da una giostra in un luna park a San Benedetto del Tronto, nelle Marche. La ragazza, Francesca Galazzo, dopo lo schianto era ancora viva ma è parsa subito in condizioni gravissime. Il fatto è avvenuto davanti agli occhi della madre e di un'amica, oltre a tantissime persone che, incredule e scioccate, hanno immediatamente allertato il 118. La giostra su cui è avvenuto l'incidente si chiama 'Sling Shop' ed è una sorta di capsula gravitazionale in cui possono entrare due persone. Al momento è ancora da chiarire la dinamica dell'accaduto. Secondo le prime ricostruzioni Francesca potrebbe aver avuto un attacco di panico. Ma sotto accusa sono comunque finiti i dispositivi di sicurezza e la struttura è stata posta sotto sequestro.

Un'immagine del luna park di San Benedetto del Tronto dove è morta una giovane mamma di 27 anni, Francesca Galazzo, precipitata da uno dei giochi
Un'immagine del luna park di San Benedetto del Tronto dove è morta una giovane mamma di 27 anni, Francesca Galazzo, precipitata da uno dei giochi (ANSA/GIUSEPPE ERCOLI)

Cause ancora da chiarire, forse un attacco di panico
Per cause che dovranno essere chiarite dalle indagini, svolte dalla polizia e coordinate dal pm Mara Flaiani, la giovane si è sganciata dalle cinture di sicurezza ed è precipitata al suolo da una ventina di metri. Sul posto sono intervenuti subito gli operatori del 118 partiti dalla vicina postazione Potes, che hanno messo in atto tutte le possibili manovre di rianimazione, ma per la giovane sambenedettese purtroppo non c'è stato più nulla da fare. La ragazza è morta pochi istanti dopo la caduta, a seguito, hanno rilevato i sanitari, delle gravissime lesioni riportate.

Un'immagine del luna park di San Benedetto del Tronto dove è morta una giovane mamma di 27 anni, Francesca Galazzo, precipitata da uno dei giochi
Un'immagine del luna park di San Benedetto del Tronto dove è morta una giovane mamma di 27 anni, Francesca Galazzo, precipitata da uno dei giochi (ANSA/GIUSEPPE ERCOLI)

"Una tragedia immane"
"C'è un'indagine in corso della magistratura che cercherà di fare luce su quanto avvenuto la notte scorsa e capire perché una giovane madre di 27 anni ha perso la vita». Queste le parole del sindaco di San Benedetto del Tronto, Pasqualino Piunti, nel commentare la morte di Francesca. "In questo momento prevale solo il dolore e la vicinanza verso questa ragazza, verso il figlio che lascia e verso tutta la sua famiglia. È una tragedia immane - aggiunge Piunti - che ha colpito tutta la comunità di San Benedetto, attonita di fronte a un lutto così grave".