24 agosto 2019
Aggiornato 13:00
Cronaca

Scoperto dentista abusivo a Genova

E' un ecuadoriano sprovvisto di abilitazione e sconosciuto al fisco che esercitava abusivamente la professione da quasi quindici anni. I clienti garantiscono per il suo lavoro: «Impeccabile e a buon mercato»

Falso dentista smascherato dalla guardia di finanza
Falso dentista smascherato dalla guardia di finanza ANSA

GENOVA - Scoperto dalla guardia di finanza un falso dentista della comunità latinoamericana della provincia di Genova. L'uomo, un cinquantenne ecuadoriano, è stato denunciato per esercizio abusivo della professione. Esercitava da quasi 15 anni in uno studio abusivo ricavato nella sua abitazione alla Foce, nel levante di Genova. I suoi clienti erano quasi esclusivamente immigrati, perlopiù sudamericani.

CLIENTI SODDISFATTI - Ad attirarli nella casa-studio i prezzi molto inferiori ai tariffari dei dentisti ufficiali e la sua capacità: i clienti infatti hanno garantito che il "dentista" ecuadoriano svolgeva in modo impeccabile la professione di odontoiatra. Lo straniero, in Italia da oltre 15 anni, è risultato sprovvisto di qualsiasi abilitazione all'esercizio della professione medica. Si è difeso dicendo di avere conseguito la laurea in Ecuador ma di non averla mai fatta validare in Italia.

INDAGINI FISCALI - L'uomo è anche risultato completamente sconosciuto al fisco per non aver mai presentato le previste dichiarazioni dei redditi, pertanto verranno eseguiti ulteriori accertamenti.