7 dicembre 2019
Aggiornato 22:30
Timore attentati terroristici

Paura a Civitanova Marche: un camion contromano sul lungomare, si temeva un attentato

Momenti di paura sul lungomare Nord di Civitanova Marche dove un camion lo imbocca lo percorre contromano. Si è temuto un attentato terroristico. Il video

CIVITANOVA MARCHE – Grande spavento per chi, alle 23:30 stava passeggiando nei pressi del lungomare Nord di Civitanova Marche. A un certo punto un camion imbocca in contromano la pista ciclabile e prosegue la sua corsa indisturbato. Dopo l’episodio dello scorso 14 luglio 2016 a Nizza, in cui sono morte più di 80 persone, la paura di nuovi attentati è sempre viva. E così anche ieri sera ci sono stati momenti di tensione per quel camion che tuttavia procedeva a bassa velocità. Proprio per questo motivo, pare che alcuni passanti abbiano persino rincorso il mezzo per far desistere l’autista. Ma il mezzo si è poi fermato da solo e l’autista è sceso per conto suo, allontanandosi.

Cosa è accaduto davvero
Raggiunto e poi fermato dai Carabinieri, l’uomo è stato identificato come cittadino romeno che aveva imboccato il lungomare per dirigersi verso Sud, tuttavia il senso di marcia permetteva soltanto di andare verso Nord. Una volta resosi conto che non poteva tornare indietro, all’altezza del sottopasso che porta sulla Statale, ha deciso di percorrere comunque il tratto contromano, passando però sulla pista ciclabile giungendo fino alla piazza e lo stadio. Ora al camionista sono state contestate diverse infrazioni, tranne quella di guida in stato di ubriachezza che si era paventata in un primo momento, dato che è risultato negativo all’alcol test.

Guarda il video girato dai passanti QUI.