5 dicembre 2019
Aggiornato 23:00
Movimento 5 stelle

Casaleggio: «L'euro ha un problema strutturale»

Il figlio del fondatore del M5s: «Dovremo prendere diverse decisioni su questo tema e dovrà essere fatto nei prossimi mesi, anche prima delle elezioni. Dovrà essere sul tavolo anche il Fiscal compact»

ROMA - Per il figlio del fondatore del Movimento 5 stelle, Davide Casaleggio, l'euro è considerato da più parti come una valuta problematica, con un «problema strutturale». Dopo aver partecipato al convegno «The italian public debt in the Eurozone» a Montecitorio Casaleggio ha detto: «E’ un convegno in cui sono emerse opinioni diametralmente opposte. E’ stato un ottimo scambio di idee su quali sono i problemi di Fiscal compact, moneta europea. Su una cosa penso che tutti concordino, vale a dire che la moneta europea oggi ha un problema strutturale che può essere risolto in molti modi e molti sono stati discussi oggi. Senza dubbio dovremo prendere diverse decisioni su questo tema e dovrà essere fatto nei prossimi mesi, anche prima delle elezioni. Un tema che a mio avviso dovrà essere sul tavolo della discussione sarà anche il Fiscal compact«.