14 ottobre 2019
Aggiornato 11:30

Serracchiani racconta la fine del suo matrimonio ma rassicura: «Non lascerò la politica, mi ha dato tanto»

Il presidente del Friuli Venezia Giulia, è tornata sulle sue lacrime in Giunta di qualche mese fa, Ospite di Lilli Gruber, conduttrice di Otto e mezzo su La7: «La conclusione, dopo 24 anni di rapporto, è anche colpa mia e della mia attività, penso che la cosa più naturale e meno ipocrita fosse prenderne atto e tirare quella linea»

ROMA - Il presidente del Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani è tornata sulle sue lacrime in Giunta di qualche mese fa, quando dopo la sconfitta al referendum del 4 dicembre scorso scoppiò a piangere e sbottò: «Ho sacrificato i miei affetti alla politica». Ospite di Lilli Gruber, conduttrice di Otto e mezzo su La7, Serracchiani ha raccontato la rottura del suo rapporto con il marito: «La fine del mio matrimonio, dopo 24 anni di rapporto, è anche colpa mia e della mia attività, penso che la cosa più naturale e meno ipocrita fosse prenderne atto e tirare quella linea. C'è una persona che ho vicino e a cui mi sento legata, cercherò di far convivere le due cose (la politica e la vita privata) cercando di non trascurarne nessuna. Ma non lascerò la politica, mi ha dato tanto».