28 maggio 2020
Aggiornato 21:00
Intervento degli artificieri

Falso allarme bomba: metro A interrotta tra Anagnina e San Giovanni

Zainetto abbandonato sulla banchina della metro Colli Albani, direzione Battistini

ROMA - Ancora un falso allarme in città. Ancora in metro. E' successo stamattina sulla linea A: uno zainetto abbandonato è stato rinvenuto sulla banchina della stazione di Colli Albani, in direzione Battistini. Immediato l'allarme e l'allerta antiterrorismo. 

L'intervento delle forze dell'ordine
Polizia, vigili del fuoco e artificieri sono arrivati nella stazione della metro A per prendere in esame l'oggetto abbandonato e, eventualmente, disinnescare l'ordigno che si temeva si nascondesse al suo interno. Per ragioni di sicurezza, come da protocollo, Atac è stata costretta ad interrompere le corse metro, chiudendo la tratta tra il capolinea Anagnina e la stazione San Giovanni. 

Servizio sostitutivo
L'azienda dei trasporti romana ha attivato, come al solito, il servizio di navette sostitutive per garantire, quindi, ai passeggeri di raggiungere le varie destinazioni. L'allerta è rientrata poco dopo le 11.30, quando le autorità competenti hanno accertato che si trattava solo di uno zaino abbandonato. Rientrato l'allarme, anche il servizio metro è ripreso. 

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal