4 ottobre 2023
Aggiornato 06:00
il municipio è stato commissariato per mafia

Ostia, i comitati cittadini chiedono a Mattarella di poter votare

Il X Municipio era stato sciolto e commissariato per infiltrazioni mafiose, ma ora i cittadini di Ostia chiedono al presidente della Repubblica di poter partecipare alle votazioni come tutta la città

ROMA - Un appello al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al presidente del Consiglio Matteo Renzi e per conoscenza, alla presidente della Commissione Antimafia Rosi Bindi. Lo rivolgono alcuni comitati cittadini di Ostia, per chiedere di poter partecipare a tutte le elezioni che riguarderanno Roma Capitale, quindi votare anche il rinnovo del proprio Municipio, cosa che il commissariamento del X Municipio, sciolto e commissariato per mafia, di fatto al momento impedisce. Lo hanno presentato oggi alla Camera alcuni cittadini di Ostia insieme ad esponenti di Sinistra Italiana, tra i quali il candidato sindaco di Roma Stefano Fassina.

I cittadini del X Municipio si appellano a Mattarella
«Le elezioni comunali riguarderanno anche I cittadini del X Municipio - si legge nell'appello - che al pari degli altri cittadini di Roma saranno chiamati a scegliere il Sindaco della Capitale, ed eleggere i rappresentanti nel Consiglio del Comune, questi devono poter votare e essere eletti al Consiglio municipale. Siamo consapevoli dei problemi di criminalità organizzata ad Ostia - ha detto Stefano Fassina intervenendo all'iniziativa - sosteniamo, però, questa domanda di partecipazione alla ricostruzione morale e economica di Ostia che viene dai suoi cittadini.»

Fassina: Sosteniamo la loro petizione
«Esprimiamo un ringraziamento sincero al Commissario Vulpiani per il lavoro che fa, insieme ai cittadini consapevoli, e chiediamo che vadano rafforzate le misure anticorruzione. Chiederemo a tutti i candidati di sottoscrivere il protocollo antimafia, perché le liste siano sicure, e chiederemo la creazione di figure che garantiscano il controllo ex ante ed ex post di tutte le misure dei Municipi. Dobbiamo, però, valorizzare tutte le forze civiche in campo, e per questo sosteniamo la petizione dei cittadini di Ostia che chiede di poter partecipare attivamente alla vita civica del loro territorio», ha concluso Fassina. (Fonte Askanews)