23 gennaio 2020
Aggiornato 03:00
l'allarme di legambiente

Blocco del traffico, ecco i dati della domenica ecologica

Sono stati controllati 2522 automobilisti, e di questi circa 417 sono stati multati per non aver rispettato il blocco del traffico nella giornata di ieri

ROMA - Una raffica di contravvenzioni ha colpito le tasche dei cittadini romani. Il blocco del traffico sarà infatti un triste ricordo per gli oltre 400 automobilisti multati per non aver rispettato il divieto di circolazione: è pari a 68.388 euro il "bottino" dei Vigili urbani.

Quanto ci è costata la domenica ecologica
In totale sono stati controllati 2522 automobilisti, e di questi circa 417 sono stati multati per non aver rispettato il blocco del traffico nella giornata di ieri. Le sanzioni, complessivamente, raggiungono i 68.388 euro. La domenica ecologica ha, però, scongiurato un ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche nella Capitale, così per oggi e domani il Campidoglio ha deciso di non imporre le targhe alterne.

Il dossier di Legambiente
Resta alta, tuttavia, l'allerta per l'emergenza smog.  Ieri Legambiente ha presentato il dossier Mal'Aria 2015 e i dati pubblicati non sono affatto rassicuranti. Il livello di polveri sottili nell'atmosfera cittadina ha superato i limiti di legge per troppi giorni in ben 6 centraline disposte in vari quartieri della Capitale: 65 volte a Cinecittà, 57 a Preneste, 54 a Tiburtina, 43 a Corso Francia, 41 a Magna Grecia, 36 a Cipro. Si tratta di un netto peggioramento rispetto ai dati riguardanti il 2014. Le scarse precipitazioni di questo inverno, infatti, hanno concorso ad aggravare l'emergenza inquinamento. E anche il 2016 è già iniziato con troppi giorni di smog oltre i limiti consentiti dalla legge: sono 8 i superamenti registrati a Cinecittà e a Tiburtina in questo primo mese dell'anno.