27 luglio 2021
Aggiornato 06:00
Primarie Centrosinistra 2012

Puppato: Il mio risultato è un miracolo. Ballottaggio? Voto chi accoglie mio progetto

Laura Puppato, unica donna candidata alle primarie del centrosinistra è soddisfatta del risultato raggiunto che, mentre si stanno contando gli ultimi voti, per la capogruppo del Pd in consiglio regionale del Veneto «è quasi un miracolo»

TREVISO - Laura Puppato, unica donna candidata alle primarie del centrosinistra è soddisfatta del risultato raggiunto che, mentre si stanno contando gli ultimi voti, per la capogruppo del Pd in consiglio regionale del Veneto «è quasi un miracolo».
Nel suo quartier generale a Montebelluna (Treviso) Puppato legge ancora con prudenza i risultati ma si azzarda a dichiarare: «il risultato è molto importante se come mi è stato detto raccoglierò intorno ai 120 mila voti».
«E' un miracolo - ha spiegato ancora l'ex sindaco di Montebelluna paese in cui ha stravinto con 579 voti - perchè il lavoro si è limitato a 4 settimane e ci sono stati comunque molti ostacoli». A Montebelluna Renzi ha raccolto 406 voti, 267 Bersani, 83 Vendola, e 6 Tabacci.

Ballottaggio? Voto chi accoglie il mio progetto - Laura Puppato guarda avanti e il suo risultato alla primarie del centrosinistra sono «solo un inizio di un progetto politico che offre al paese rispetto per l'ambiente e bellezza».
«Non sono pochi vista la poca visibilità e il fatto che in alcune regioni non sono potuta andare. Tuttavia dove abbiamo fatto tappa, Veneto, a parte i risultati si sono visti».
Come in Valle d'Aosta dove Laura Puppato ha conquistato ben il 15%, o il Friuli Venezia Giulia col 5% o ancora la Sardegna che l'ha premiata con un 4-4,5%.
Bersani e Renzi si dirigono verso un ballottaggio sicuro che si giocherà la settimana prossima, sul punto Puppato non vuole sbilanciarsi anche se fa sapere: «Non ho titolo per dire chi voterò, sopratutto per rispetto a chi mi ha scelto votandomi e che ha sposato il mio progetto politico. Chi mi ha votato, vorrei precisarlo, non ha votato una guida spirituale ma un progetto e dei contenuti forti che proporrò ai due contendenti, regolandomi rispetto a chi dimostrerà di accogliere il mio progetto politico».
Preferisce sorvolare, invece, l'ex sindaco di Montebelluna sulle dichiarazioni del leader del Movimento 5 Stelle, Beppe Grillo che ha schernito le primarie del centrosinistra. «Mi sembra che 4 milioni di persone si sono recate ai seggi... Grillo è uno che ulula alla luna, un lupo che ulula, urla e ancora una volta sbaglia», ha concluso.