24 settembre 2020
Aggiornato 07:00
Intervista al quotidiano serbo «Blic»

Liberalizzazioni, Monti: Aspetto con fiducia l'ok definitivo della Camera

Il Premier: In Senato lavoro ottimo. Il provvedimento favorirà l'occupazione e prezzi più bassi. Lega: Impegnati a modificare dl in Commissione

ROMA - «Sul pacchetto liberalizzazioni, dopo l'ottimo lavoro del Senato. aspetto con fiducia l'esame conclusivo da parte della Camera». Lo ha sottolineato, fra l'altro, il premier Mario Monti in un'intervista al quotidiano serbo 'Blic', in occasione del vertice intergovernativo a Belgrado.
«Nel complesso il provvedimento sulla liberalizzazione dell'economia aumenta in modo significativo la concorrenza nel settore dei servizi: in particolare i servizi finanziari e le libere professioni. E e questo -ha spiegato Monti - si tradurrà in più attività, occupazione e anche prezzi più bassi per le imprese e i consumatori».

Lega: Impegnati a modificare dl in Commissione - «La Lega Nord si impegnerà a modificare il decreto liberalizzazioni in commissione, visto che ci sono i tempi e le condizioni per farlo». Lo scrivono in una nota congiunta il vicepresidente dei deputati della Lega Nord, Maurizio Fugatti, e il capogruppo in commissione Attività produttive, Alberto Torazzi.
«Se il ruolo del Parlamento è ridotto a proporre risoluzioni al limite del regolamento, che puntano a impegnare il governo su determinate questioni - prosegue - allora possiamo chiudere Montecitorio domani mattina. Fino a prova contraria la Camera dei deputati non è ancora una dependance del Senato, ma gode di una sua autonomia e non può essere sottomessa alle problematiche politiche della maggioranza».