19 luglio 2024
Aggiornato 00:30
Iniziativa di FLI a Matera

Fini: Un nuovo partito per Berlusconi? Non si cavalca l'anti-politica

Il leader di FLI: «La risposta a chi la pensa come Della Valle è fare politica con umiltà»

PISTICCI - «Non trovo serio commentare le indiscrezioni, le ipotesi», esordisce Gianfranco Fini rispondendo alla domanda di un cronista su quanto riportato oggi da Repubblica circa le intenzioni di Berlusconi di fondare un nuovo partito «dell'anti-politica». Parlando però in termini più generici, il leader di Fli ha molto da dire in proposito. «Della Valle è l'unico che si può permettere di affittare le pagine dei giornali per dire quello che pensa, ma come lui la pensa tanta gente», ha premesso Fini. Tuttavia, «il compito della politica è trovare un antidoto: non si risponde cavalcando l'anti-politica ma facendo buona politica, altrimenti si fa demagogia».
«Il rimedio all'anti-politica - ha continuato Fini - non è a chi la spara più grossa, ma fare politica con maggiore umiltà».