19 gennaio 2020
Aggiornato 20:30
Esodo estivo

Sulle strade questo weekend ancora un «bollino rosso»

Autostrade per l'Italia: «Volumi di traffico al livello dello scorso anno»

ROMA - Con questo weekend, che coincide con Ferragosto, si concluderà la fase delle partenze dell'esodo estivo 2011. Ancora un 'bollino rosso' per la mattina oggi, quando si sommeranno gli ultimi spostamenti per le vacanze e quelli per i tre giorni del «ponte».
Le partenze sono peraltro proseguite anche in questi giorni successivi al «bollino nero» di sabato 6 scorso; fatto che conferma una distribuzione dei viaggi che ormai abbraccia almeno tre settimane rispetto alla classica di fine luglio di qualche anno fa.

Un bilancio provvisorio che - secondo la società Autostrade - vede quindi una sostanziale parità di traffico rispetto al 2010 e una migliore fluidità. Anche per questo week end le autostrade più trafficate saranno l'Autosole (da Milano a Napoli), l'A14 Adriatica (in direzione Ancona), i tratti liguri, verso le riviere di Ponente e Levante, l'A4 in direzione Venezia Flussi elevati anche sull'A3 Napoli-Salerno e sull'A30 Caserta -Salerno verso la Calabria. Traffico intenso, infine, ai valichi di frontiera con Slovenia, Francia, Svizzera ed Austria, sia in uscita dall'Italia che in entrata per l'arrivo di numerosi turisti stranieri.

Il traffico sarà agevolato dallo stop dei mezzi pesanti che non potranno viaggiare dalle 07:00 alle 23:00 di oggi, dalle 07:00 alle 24:00 di domenica e dalle 07:00 alle 23:00 della giornata di ferragosto.