24 febbraio 2024
Aggiornato 00:00
Verso le Amministrative 2011

Sos dell'Antimafia: Preoccupano notizie su candidature

Per l'organismo presediuto da Pisanu «servono controlli più estesi ed accurati»

ROMA - Si è riunito oggi l'Ufficio di presidenza della Commissione Antimafia per stabilire il calendario dei lavori. «Particolare attenzione - si legge in una nota dell'organismo parlamentare presieduto da Giuseppe Pisanu - è stata riservata alle preoccupanti notizie di stampa sulle candidature di presunti affiliati o fiancheggiatori di organizzazioni criminali alle prossime elezioni amministrative».

«All'unanimità, i componenti dell'Ufficio di presidenza ritengono - prosegue il comunicato - che, anche alla luce dell'esperienza dello scorso anno, si debba ora procedere con controlli più estesi ed accurati in attesa che si possa disporre di appositi e più efficaci strumenti legislativi. Come è noto, l'attuale Codice di autodisciplina per la formazione delle liste già adottato da tutti i partiti politici, prevede che i controlli della Commissione vengano effettuati a conclusione del procedimento elettorale».

Di tutto ciò - conclude la nota dell'Antimafia - discuterà la Commissione in seduta plenaria nella riunione già fissata per martedì 17 maggio.