25 luglio 2021
Aggiornato 14:30
Governo

Tremonti: Conti in ordine sono stati un esercizio politico

Il Ministro dell'Economia: «Abbiamo fatto qualcosa di più di una operazione di ragioneria»

CERNOBBIO - «Tenere in ordine il bilancio dello Stato è stato un esercizio politico di grande rilievo: abbiamo fatto un grande servizio al nostro Paese». È quanto ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, durante intervenendo al forum di Confcommercio.
«Quando sento dire - ha continuato - che il Governo ha tenuto in ordine i conti lo trovo un giudizio generoso ma limitato, come se si fosse trattato di un'operazione di ragioneria. Abbiamo fatto qualcosa di più importante, abbiamo tenuto - ha aggiunto citando Quintino Sella - il bilancio dello Stato, mantenendo il risparmio delle famiglie avendo il terzo debito al mondo senza avere il terzo Pil mondiale».