14 ottobre 2019
Aggiornato 12:30
Governo

Matteoli: Moffa merita rispetto

Lo dichiara il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli

ROMA - «Silvano Moffa merita rispetto per la sua storia politica che gli ha consentito di ricoprire, tra l’altro, incarichi prestigiosi come quelli di presidente della provincia di Roma, di sottosegretario di Stato, di presidente della Commissione Lavoro della Camera dei deputati. Non può essere legittimo cambiare partito o coalizione solo se lo si fa contro Berlusconi o l’area di governo. Peraltro, alcuni esponenti di Fli attaccano Moffa, che si appella alla responsabilità e agli interessi generali del Paese, e non danno risposta al documento sui valori firmato da altri 10 parlamentari dello stesso Fli e alle interviste di Pasquale Viespoli, di Mario Baldassarri e di Andrea Ronchi, tutti condivisibili». Lo dichiara il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli.