25 ottobre 2020
Aggiornato 03:00
Politica

Cesa: l'Udc non entrerà mai in questo esecutivo

Il Segretario del partito: «Bossi stia tranquillo, se la canta e se la suona da solo»

ROMA - «Sono due giorni che Bossi 'se la canta e se la suona' da solo. Parla del nulla, perché da parte dell'Udc non c'è nessuna disponibilità a entrare in questo Governo». Il segretario dell'Udc Lorenzo Cesa, replica ancora una volta duramente al no del leader leghiste ad aperture della maggioranza in direzione Udc.

«Vale la pena di ricordare che l'unica volta che Berlusconi è stato mandato a casa, è accaduto a causa di Bossi. Noi invece siamo stati in quel centrodestra con lealtà e qualche idea diversa, come deve essere in una coalizione. Comunque Bossi - dice ancora Cesa - stia pure sereno e tranquillo, perché non abbiamo alcuna intenzione di entrare nel Governo. Bossi se la canta e se la suona...»