1 giugno 2020
Aggiornato 10:00
Formazione

Progetto scuola, formazione per 750 insegnanti

30 milioni di euro sul bilancio ordinario per proseguire il programma che mira ad innalzare la qualità dell’insegnamento

Settecentocinquanta è il numero degli insegnanti coinvolti nella prima trance della formazione che avverrà nelle otto province sarde a partire da lunedì 27 ottobre; tremila è il numero degli insegnanti che saranno coinvolti nella formazione nell'intero anno scolastico.

E' operativo, per il secondo anno, il Progetto Scuola della Regione Sardegna: 30 milioni di euro sul bilancio ordinario per proseguire il programma che, attraverso la valorizzazione delle Autonomie scolastiche, in coerenza con i protocolli europei, mira ad innalzare la qualità dell’insegnamento, incrementare le competenze delle studentesse e degli studenti ed elevare il successo scolastico anche degli studenti portatori di disabilità.

Gli interventi della Regione coinvolgono tutte le Autonomie scolastiche dell’Isola e comprendono anche la formazione e l’aggiornamento degli insegnanti. Proprio sulla formazione degli insegnanti delle scuole della Sardegna, coinvolti nei laboratori di sostegno agli studenti, insistono le prime azioni dell’Assessorato regionale della Pubblica istruzione. L’inizio è per lunedì 27 ottobre a Nuoro; si proseguirà mercoledì 29 a Olbia e a seguire nelle successive province.
L’attività di formazione abbraccia i tre ambiti disciplinari principali: matematica, lingua e scienze secondo i protocolli Ocse - Pisa, che governano tutto l’intervento della Regione e coinvolge in totale oltre 3000 insegnanti. Il fine della formazione è di fornire ai docenti metodologie innovative, termini di confronto e best practices.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal