28 settembre 2021
Aggiornato 18:30
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: le iniziative di Fastweb nel mese di aprile

Fastweb ha aderito all’iniziativa #iorestoacasa con una serie di azioni solidali e aiutando le famiglie e i propri clienti

Coronavirus
Coronavirus Pixabay

L’emergenza sanitaria che ha colpito in poche settimane l’Italia e il resto del mondo con il nuovo Coronavirus, ha scosso tutti i cittadini italiani e i titolari di impresa che, da un giorno all’altro, hanno subito un cambiamento drastico della loro vita quotidiana.

Fastweb, in prima linea tra i grandi marchi di telefonia, ha aderito all’iniziativa #iorestoacasa con una serie di azioni solidali e aiutando le famiglie e i propri clienti. Da marzo 2020 i clienti fastweb con offerta ricaricabile hanno ricevuto una donazione di 1 milione di Giga di traffico internet.

Per i prossimi mesi, a partire dal 1° aprile 2020, sono stati ampliati i contenuti e i servizi digitali per tutti gli utenti iscritti a liveFAST, in modo da poter coltivare interessi e passioni anche dentro casa. Tante sono le iniziative attivate, che elencheremo nei prossimi paragrafi, con l’intento di stare vicino a tutti gli italiani, ai volontari e ai medici che lottano insieme per uscire al più presto dall’emergenza sanitaria.

Iniziative solidali di Fastweb: aggiornamento aprile 2020

Dal 30 marzo al 14 aprile, Fastweb in partnership con il Gruppo Mondadori, ha regalato 6 mesi di abbonamento a tutti gli italiani che vogliono usufruire di un’ampia selezione di riviste digitali, come Focus, TV Sorrisi e Canzoni, Donna Moderna e tante altre.

Dal 15 aprile al 15 maggio, per tutti gli iscritti a liveFAST, sarà disponibile un buono sconto di 5 euro da utilizzare per l’acquisto di e-book sul servizio di eReading globale Rakuten Kobo, che presenta un catalogo internazionale con oltre 6 milioni di eBook.

In collaborazione con Sprint Academy, sono stati donati 40 tablet con SIM voce e dati Fastweb alla regione Lombardia e al Policlinico San Martino di Genova, al fine di supportare tutti i medici e gli infermieri che lavorano notte e giorno per aiutare i pazienti affetti dal nuovo Coronavirus. Grazie ai tablet i pazienti potranno comunicare con i propri cari e sentirsi meno soli.

Per tutto il mese di maggio invece, sarà possibile usufruire di due mesi di abbonamento gratuito a Storytel per accedere senza limiti ad un catalogo di oltre centomila audiolibri e podcast.

Donazioni Covid-19

Fastweb, in modo attivo, ha partecipato a diverse campagne solidali dedicate agli ospedali italiani attivi contro il nuovo Coronavirus.

In particolare, la raccolta fondi di Fastweb dedicata alle strutture ospedaliere di Milano, Roma e Bari, è stata estesa a tutti i dipendenti dell’azienda che hanno donato 69.600 euro alle strutture ospedaliere in prima linea contro il Covid-19.

I fondi raccolti sono dedicati all’acquisto di macchinari utili e del materiale sanitario, all’allestimento di posti in terapia intensiva in favore dell’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, dell’Ospedale Spallanzani di Roma e dell’Ospedale Universitario Consorziale Policlinico di Bari.

Come ogni mese, Fastweb si impegna a sostenere diverse ONLUS per la beneficenza: nel mese di aprile si aprirà una collaborazione con la Fondazione Francesca Rava, che aiuta bambini e ragazzi con particolari condizioni di disagio in Italia e nel Mondo. Attualmente la fondazione è in prima linea contro l’emergenza Covid-19, in coordinamento con la regione Lombardia, impegnata ad inviare medici e personale sanitario volontario negli ospedali.

Tutti i clienti Fastweb potranno aderire alla collaborazione donando 5 o 10 euro chiamando il numero 45596 da telefono fisso, dal 1° al 20 Aprile 2020.

Ulteriori iniziative solidali volte ad aiutare gli ospedali, i clienti Fastweb e i cittadini italiani, saranno attivate nei prossimi mesi.