1 ottobre 2020
Aggiornato 20:00
Cyber security

Kaspersky nuova partnership con Arctic Security

Grazie a questa collaborazione Kaspersky Threat Data Feeds sarà disponibile out-of-the-box sulla piattaforma Arctic Hub di Arctic Security

Cyber security
Cyber security Pixabay

MILANO - Kaspersky annuncia oggi una nuova partnership con Arctic Security. Grazie a questa collaborazione Kaspersky Threat Data Feeds sarà disponibile out-of-the-box sulla piattaforma Arctic Hub di Arctic Security. Questi feed aiuteranno le organizzazioni che dispongono di Security Operation Center, così come i managed security service provider e i fornitori di servizi internet, ad ottenere le informazioni più aggiornate e rilevanti sulle minacce informatiche.

La partneship

Non tutte le informazioni sulle minacce informatiche sono utili. Secondo quanto emerso dall'ultimo sondaggio globale condotto da 451 Research e commissionato da Kaspersky, il 37% degli IT security executive intervistati ha affermato che i dati da analizzare relativi alla sicurezza sono troppi e spesso non è possibile intervenire sulla maggior parte di essi. Grazie alla partnership tra Arctic Security e Kaspersky, i clienti comuni alle due società avranno accesso ai feed di Kaspersky Threat Data attraverso la piattaforma Arctic Hub che consentirà alle organizzazioni di accedere a servizi di threat intelligence completi, realizzabili e ricchi di contesto.

I Kaspersky Threat Data Feeds coprono un ampio spettro di attività dannose che vengono aggregate da Kaspersky Security Network, dal Kaspersky Global Research and Analysis Team (GReAT) e da altre fonti altamente affidabili di informazioni sulle minacce. Ogni record all’interno dei Data Feeds è controllato al 100% con una percentuale di falsi positivi pari a zero. Per ogni hash di file, indirizzo IP, dominio e URL, c'è un contesto ricco e perseguibile, inclusi i nomi delle minacce, la marca temporale, la distribuzione geografica della minaccia e altro ancora.

Arctic Security aiuta i centri di sicurezza informatica governativi e commerciali, così come altri centri ufficiali collegati alle organizzazioni, ad avere accesso immediato a informazioni critiche e personalizzate sulle minacce. Il portfolio di prodotti della società finlandese include una soluzione che mappa in modo automatico le informazioni sulle minacce in arrivo rivolte all’infrastruttura dei clienti in base alla loro presenza su Internet, e consente la condivisione delle informazioni attraverso report inviati via e-mail e l'accesso diretto alle API, determinando al contempo il livello di dettaglio delle notifiche.

«Kaspersky e Arctic Security condividono molti clienti comuni all'interno di centri di sicurezza informatica governativi e commerciali, nonché tra i managed security service provider. Questo rende la collaborazione molto importante per noi. Kaspersky si impegna a fornire un servizio di threat intelligence sulle minacce perseguibile e affidabile, e con la soluzione Arctic Hub è ancora più conveniente per i nostri clienti accedere alle nostre competenze in materia di minacce informatiche», ha commentato Casper Teijema, Global Partners Manager di Kaspersky.