16 settembre 2019
Aggiornato 18:00
informatica

Ci sono 400 nuovi posti all'Apple Developer Academy: ecco il bando

L'investimento fatto da Apple permette la gratuità del corso per tutti gli studenti. Il termine per le candidature è fissato per l'8 giugno

Ci sono 400 nuovi posti all'Apple Developer Academy
Ci sono 400 nuovi posti all'Apple Developer Academy Shutterstock

NAPOLI - Saranno ben 400 i posti disponibili per giovani sviluppatori che vorranno accedere alla Apple Developer Academy, il percorso formativo avviato a Napoli dall’azieda di Cupertino e volto a formare gli studenti sulle competenze necessarie allo sviluppo di app per l’ecosistema iOS.

La Developer Academy è aperta a studenti di tutta Italia e del mondo; l'attuale corso comprende studenti provenienti da 25 diverse nazioni, che vanno dal Venezuela e Peru, dall'India alla Nigeria. Gli studenti italiani arrivano da 16 diverse regioni del paese. La nuova «Enterprise Track» sarà inoltre aperta a 36 studenti in cerca di una formazione più approfondita nell'ambito dell'intero ciclo di vita di un'app, dal design all'implementazione, passando per aspetti come il deployment sul cloud, la sicurezza, il trouble-shooting e il data storage.

L'Academy attrae un'ampia varietà di studenti fornendo un percorso pensato per supportare non solo profili con competenze di programmazione o informatica, ma anche giovani interessati al design, agli aspetti business o che semplicemente hanno voglia di avere successo nell'economia delle app. Gli studenti apprenderanno competenze di sviluppo software, ma seguiranno anche corsi sulla creazione di startup e sul design delle app, con particolare attenzione agli studenti che collaborano alla creazione di app.

Agli studenti verrà chiesto di compilare una domanda online. I migliori candidati saranno invitati a sostenere un test e partecipare a un colloquio in una delle seguenti città: Napoli, Londra, Monaco o Parigi. Informazioni sul bando e sul processo di selezione sono disponibili su sito. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per l'8 giugno.

L'investimento fatto da Apple permette la gratuità del corso per tutti gli studenti, l'utilizzo di un programma progettato dagli esperti tecnici e dagli ingegneri dell'azienda, così come l'hardware e il software utilizzati all'Academy, tra cui un iPhone e un Mac per ogni studente. Con due milioni di app, l'App Store ha creato un settore completamente nuovo creando oltre 1,3 milioni di posti di lavoro in tutta Europa; quasi 15 miliardi di euro sono stati pagati agli sviluppatori per la vendita delle loro app in tutto il mondo.