18 settembre 2019
Aggiornato 00:30
food delivery

Mezzo miliardo nelle casse di Deliveroo, ora l'azienda vale 2 miliardi di dollari

L'investimento è stato sottoscritto da due fondi americani che hanno già investito in società come Facebook, AirBnb e Tesla

Mezzo miliardo nelle casse di Deliveroo, ora l'azienda vale 2 miliardi di dollari
Mezzo miliardo nelle casse di Deliveroo, ora l'azienda vale 2 miliardi di dollari Shutterstock

LONDRA - Altri 98 milioni di dollari nelle casse di Deliveroo, per una valutazione dell’azienda che oggi sfiora i 2 miliardi di dollari. E’ solo l’ultimo round di investimento raccolto dalla startup leader del food delivery in Europa, sottoscritto da due fondi di investimento americani - T.Rowe Price Associates e Fidelity Management & research Company - che hanno già investito nei colossi aziendali Facebook, AirBnb e Tesla. Si tratta del più grande investimento mai effettuato su un’azienda tech in Europa e in Gran Bretagna.

Questo finanziamento addizionale si aggiunge a quello annunciato a settembre e permetterà a Deliveroo di investire per dare la possibilità a più persone di ordinare cibo dai migliori ristoranti e farlo arrivare a casa in modo ancora più rapido e con più scelta. Tra gli obiettivi principali la crescita di Deliveroo Edition (sbarcato a ottobre in Italia),  l’ulteriore crescita del team Deliveroo impegnato a sviluppare la tecnologia dell’algoritmo e l’intelligenza artificiale di gestione della logistica in real-time e la rapida espansione in nuovi Paesi e città.

Deliveroo è, infatti, recentemente sbarcato anche a Cannes, in Francia, raggiungendo quota 200 città coperte dal servizio di food delivery; oltre ad aver aumentato a 11 le città italiane, compresa Brescia, ultima arrivata. «La nuova entusiasmante fase dell’industria globale della ristorazione verrà rafforzata perché vede per protagonisti gli stessi consumatori, con i ristoranti sempre più capaci di intercettarne i desideri, grazie a dati sempre più dettagliati - ha detto Will Shu, fondatore e Ad di Deliveroo -. Questo finanziamento aiuterà ad accelerare questo processo, portando alle persone più scelta, più cibo sano e novità in termini di offerta. La nostra tecnologia sta migliorando i tempi di consegna e la varietà del cibo offerto».